Mistral fiabe del mediterraneo

racconti sotto la tenda

Laboratorio per bambini

gratuito su prenotazione

 

 

 

 

18:00 – 19:30

 

a cura di Centrale dell’Arte.

Il Mistral, o Maestrale, viene considerato il vento principale della Rosa dei Venti del Mediterraneo, chiamato così perché definito: “il maestro della navigazione di questo mare Mediterraneo“!
E i popoli che vi si affacciano, attraversando le sue acque, hanno condiviso per secoli: le rotte, gli scambi, gli scontri e le riappacificazioni. E noi vogliamo immaginare che questo vento silenzioso possa portare con sé: storie, racconti, echi di paesi lontani… Come? attraverso la fiaba, veicolo di condivisione e conoscenza!
Le fiabe saranno narrate sotto una tenda nomade simbolo del viaggio, della sosta e del momento del racconto e dell’ascolto.

LUNEDI’ 13 LUGLIO
IL LEONE E LA IENA (SIRIA)
E dalla Siria una fiaba che parla di mercanti, di carovane che si snodano fra la Siria, lo Yemen, l’Iraq fino al Golfo Persico; il vecchio mercante ormai stanco lascia il suo lavoro in mano al giovane figlio, che non ha la stessa costanza del padre; ma sarà grazie al confronto con il mondo animale che il giovane riceverà la lezione che merita. Una fiaba dai colori arabi che ha il sapore di una parabola.

La rassegna si prefigge di creare un appuntamento ricorrente di ascolto e creatività per i bambini, che divenga occasione per riflettere sulla multiculturalità e sull’integrazione, offrendo alle nuove generazioni l’opportunità di conoscere e avvicinare in modo empatico culture altre attraverso il loro ricchissimo patrimonio di fiabe, miti e leggende.

Le fiabe saranno narrate dalle attrici e dagli attori di Centrale dell’Arte. Ogni fiaba sarà l’occasione per illustrare fra le righe aspetti curiosi e suggestivi delle culture di riferimento.

La narrazione delle fiabe sarà sostenuta da musiche tratte dalla tradizione culturale dei paesi di origine.

A conclusione del racconto i bambini saranno invitati a lasciare un loro ricordo dell’esperienza attraverso la realizzazione di un disegno su una tavoletta di legno fornita dall’organizzazione. 

Le tavolette saranno via via appese all’interno della tenda e nelle aree immediatamente pertinenti dando vita ad un allestimento progressivo che si arricchirà di volta in volta della memoria degli eventi.

iscrizione

Iscrivi il tuo bambino o la tua bambina cliccando sul tasto PARTECIPA in alto a destra.

Per maggiori dettagli scrivi una mail a info@manifatturatabacchi.com

I posti sono limitati!

CALENDARIO

4 incontri, 4 fiabe di paesi lontani

Lunedì 29 giugno
STORIA DI UNA SIRENA – FIABA POPOLARE SALENTINA (ITALIA)

Lunedì 6 luglio
IL POZZO MAGICO (TUNISIA)

Lunedì 13 luglio
IL LEONE E LA IENA (SIRIA)

Lunedì 20 luglio
LA PRINCIPESSA BELFIORE (SPAGNA)

 

Inizio ore 18:00

 

centrale dell'arte

Centrale dell’Arte nasce come compagnia di ricerca a Firenze nel ’93, fondata dal regista e compositore Teo Paoli e dalla drammaturga Laura Forti, con una particolare propensione verso il teatro civile e di impegno sociale.
Successivamente il nucleo si allarga con l’ingresso delle attrici Silvia Baccianti e Lavinia Rosso. La compagnia ridefinisce i propri obiettivi, affiancando al teatro civile il teatro ragazzi, stabilendo una continuità di azione con la produzione di spettacoli in entrambi i settori.
Dal 2012 Centrale dell’Arte è compagnia residente presso il Teatro Puccini di Firenze, nell’ambito del quale collabora alla nascita e alla crescita del progetto Per Grandi e Puccini.
Gli spettacoli di Centrale dell’Arte sono distribuiti dalla Fondazione Toscana Spettacolo e sono presenti nei cartelloni di teatro ragazzi di molti teatri sul territorio nazionale.
Dal 2007 inoltre gli spettacoli di Centrale dell’Arte sono inseriti nel progetto del Comune di Firenze di sostegno all’istruzione, Le Chiavi della Città e sono presentati ogni anno a una platea di circa 7.000 studenti – dalla scuola d’infanzia alla scuola superiore – a Firenze.