Social District / C.S. Firenze

C.S. Firenze

Manifattura Tabacchi SOCIAL DISTRICT

Una nuova piazza digitale che permette ai residenti e alle realtà che compongono il tessuto micro-imprenditoriale intorno a Manifattura Tabacchi di incontrarsi, conoscersi e dare vita a una nuova forma di socialità.

social district

gruppo facebook

Il Club Sportivo Firenze, attivo da 150 anni, promuove due sport storici: la Palla Tamburello e il Pallone col Bracciale.

In quanto membro della community di Manifattura Tabacchi Social District, Stefano Sani del C.S. Firenze presenta due discipline sportive antiche praticate allo Sferisterio delle Cascine: la Palla Tamburello e il Pallone col Bracciale.

Palla tamburello

La Palla Tamburello esiste a Firenze da tempo immemore. Era il 1982 quando insieme a mio fratello ci avviciniamo a questa disciplina sportiva giocata allo Sferisterio delle Cascine, tempio dell’antico Gioco del Pallone col Bracciale.
Luciano Bartolozzi fu il nostro maestro-allenatore. Ci trasmise i fondamentali del gioco, i segreti e le difficoltà nel colpire questa palla che in campo può raggiungere la velocità di 200 km/h.
Il campo di gioco all’aperto (disciplina Open) è lungo 80 metri per 20 di larghezza e copre per intero lo spazio di gioco all’interno dello Sferisterio. Le squadre in campo sono composte da 5 giocatori nei seguenti ruoli: 2 ‘spalle’ in fondo al campo, un ‘mezzo volo’ centrale e 2 ‘terzini’ sotto cordino, con una disposizione. Una delle spalle si occupa della battuta da fondo campo. Durante un palleggio la palla può raggiungere i 40 metri di altezza e anche più. A volte scompare tra le nuvole per poi ricadere in campo.
L’attività sportiva nei mesi invernali si sposta in palestra con la disciplina Indoor, dove il campo misura 32 metri, tre giocatori contro tre e la pallina depressurizzata per ridurre la velocità di tiro. Nel 2019 la squadra femminile categoria Allieve ha raggiunto con merito le finali nazionale della categoria, poi sospese a causa della pandemia.

Negli anni Novanta i ragazzi del Fiorino si unirono alla più blasonata società Club Sportivo Firenze, disputando tornei importanti fino alla serie B della specialità Open.
Nel settembre del 2011, Roberto Sani riesce a fondare la scuola dedicata al Tamburello rivolta a giovani di tutte le età e l’11 giugno 2012, nel 1° Trofeo L. Bartolozzi, si tenne ufficialmente l’inaugurazione della scuola Tamburello alla presenza del Presidente Federale F.I.P.T. Emilio Crosato.

Oggi, la sezione Palla Tamburello della Polisportiva Club Sportivo Firenze dispone di una propria palestra ed è attiva in varie discipline, prima fra tutte la promozione dell’antico gioco del Pallone.

pallone col bracciale

Il Pallone col Bracciale è una disciplina sportiva praticata per secoli a Firenze, dal ‘500 fino ai primi anni del ‘900. Numerose furono le testimonianze che videro i migliori ‘pallonisti’ sfidarsi allo Sferisterio delle Cascine.

Il bracciale è una sorta di manicotto generalmente di quercia verde e ricavato da un unico pezzo di legno lavorato da artigiani e scavato in modo tale da adattarsi alla mano e al polso del giocatore. Formato da sette cerchi contornati di denti o punte di corniolo, il suo peso varia da 1,6 a 1,7 kg.

Il pallone è invece realizzato in pelle bovina opportunamente conciata e cucita con forma sferica, e contiene all’interno una vescica di maiale gonfiata con aria attraverso un cannello di corno o di avorio. In tal modo il pallone, che pesa quasi 400 grammi, con la pelle ben tesa grazie all’aria contenuta nella vescica al suo interno, può essere colpito con forza dal giocatore munito di bracciale, detto ‘battitore‘.

Club Sportivo Firenze
c/o Sferisterio delle Cascine

via del Fosso Macinante 13,
50144 Firenze

mail: infotamburellofi@gmail.com

Sito web
Facebook

MAPPA / SOCIAL DISTRICT