Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST – Facciatosta Records / Enne Boi > TOAST –
Toast Project Space, è un luogo di riflessione sui linguaggi e sulle pratiche della contemporaneità, un luogo di scambio di esperienze, che colma una distanza esistente tra pubblico e opera d’arte, attraverso una militanza e una rigenerazione costante dello scambio dialettico tra artista, critica e pubblico. Nasce nell’ex casotto della portineria nella Manifattura Tabacchi di Firenze, da un’idea dell’artista Stefano Giuri in collaborazione col critico Sergio Risaliti. Il progetto si è sviluppato nel corso dello svolgimento delle Residenze d’Artista promosse da Manifattura Tabacchi.
Artista:

Una cosa inesistente nel momento in cui si concretizza, per quanto assurda, sgangherata o con poco senso razionale, diventa più reale del reale in qualche modo. Facciatosta Records è una conseguenza spontanea del credere ciecamente in un’idea, quindi nella creazione di un’etichetta discografica fasulla, ma assolutamente credibile. Oltre a questo, due principi – la sacralità della pittura e l’intoccabilità dei vinili – e la soddisfazione di infrangerli.

Opere esposte:

Facciatosta Records, olio e vernice spray su cover LP

Facciatosta Records, vernice spray su legno