Archivi +Cascine - Manifattura Tabacchi

Resta aggiornato sulle iniziative di Manifattura Tabacchi

+ CASCINE è un contributo corale di immaginazione civica sul Parco delle Cascine di Firenze, nato per promuoverne l’identità di istituzione culturale e bene comune.

 

È un lavoro di ricerca per divulgare la conoscenza del parco come patrimonio storico monumentale e naturale.

 

È un percorso di dialogo con numerosi interlocutori, accademici, istituzioni, operatori economici e terzo settore.

 

È uno sforzo di attenzione collettiva dedicato a migliorare la tutela e la vivibilità del parco come ecosistema vivo e prezioso.

 

+Ieri

Il Parco delle Cascine è il più grande parco pubblico della città di Firenze, che si estende per oltre 130 ettari lungo la riva dell’Arno. Acquisito dai Medici nel corso del XVI secolo ed utilizzato prevalentemente come tenuta agricola e di caccia, nel corso dei secoli ha mutato progressivamente le proprie funzioni verso un’area di svago e passeggio, per quanto riservata ai sovrani, fino a divenire parco pubblico aperto alla cittadinanza solo nel 1865 con il passaggio della proprietà al Comune di Firenze.  

Piccola Guida
La Guida +Cascine è un piccolo compendio sulla storia e il patrimonio naturale e monumentale del Parco.

Piccolo Archivio
Ricognizione e accesso alle principali pubblicazioni e materiali sul Parco delle Cascine.    

Scarica La guida

+Oggi

Il parco oggi continua ad essere bene comune della città, luogo privilegiato per fiorentini e visitatori, dove vivere la natura, praticare sport o frequentare strutture e manifestazioni.  Il parco, dotato di un ricco patrimonio naturalistico e monumentale tutelato, è un vero e proprio patrimonio culturale, nonchè un ecosistema vivo e complesso, con il quale ristabilire una relazione consapevole, di godimento e rispetto.

Nella mappa +CASCINE presente e passato convivono in un unico sguardo. Puoi trovare La MAPPA +Cascine stampata presso Manifattura Tabacchi. È gratuita e pronta ad accompagnarti nella tua visita al parco.

+Domani

photo credits: Armonia Verde, Firenze Prossima - Urban Innovation Lab    

Il parco, così come ogni altro monumento o manifestazione culturale, è testimone, raccoglie e crea l’eredità sociale e culturale di una comunità e di un territorio, sovrapponendo presente, passato e futuro. È un essere vivente e in quanto tale dotato di intelligenza, linguaggio, volontà. Un patrimonio enorme a disposizione della collettività. +Cascine è un impegno di conoscenza e consapevolezza e uno sforzo di immaginazione collettiva. Un percorso di interlocuzione con numerosi attori che ha messo in luce storia, bellezze e fragilità del parco, ed è arrivato a tracciare alcune linee progettuali indirizzate a migliorarne la vita e la vivibilità.    

Hanno contribuito al progetto e ringraziamo: Alberto Giuntoli Paesaggista e Presidente della Società Toscana di Orticultura, Anna Lambertini Docente di architettura del paesaggio Università di Firenze, Antonio Perazzi Scrittore, botanico, accademico, paesaggista, Biagio Guccione Già professore associato di architettura del paesaggio Università di Firenze, Cecilia Cantini Dirigente Ambiente del Comune di Firenze, Cecilia del Re Assessora all’Ambiente del Comune di Firenze, Francesca Fabiani Funzionario architetto Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Firenze, Francesco Ferrini Docente di Arboricoltura generale e coltivazioni arboree Università di Firenze,  

Giovanni Carbonara Architetto e professore emerito di Restauro architettonico presso la “Sapienza” Università di Roma, Marina Bistolfi e Maurizia Settembri PARC/Fabbrica Europa, Mario Bencivenni Storico dell’architettura e dei giardini; Scuola di specializzazione in beni architettonici e del paesaggio de “La Sapienza” di Roma, Massimo De Vico Fallani Architetto, autore, docente di Tutela paesaggistica ambientale presso la Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio per lo Studio e il Restauro dei Monumenti, Paolo Basetti Già curatore del Giardino Botanico Superiore di Boboli, Raffaello Giannini Presidente Accademia Georgofili, Virgilio Sieni e Daniela Giuliano PIA-Palazzina Indiano Arte.  

CONSULTA IL DOCUMENTO +CASCINE

+Call for Projects

Il Parco delle Cascine è da sempre oggetto di indagini, studi, progetti di conservazione e restauro portati avanti da studenti, ricercatori e professionisti in vari ambiti e discipline. La Call for Projects ha come obiettivo creare un unico archivio digitale pubblico di questa ricchezza di contributi.  

Leggi il Regolamento e candida il tuo progetto!       

La Call for Projects è aperta dal 01.11.2022 al 31.12.2022        

Partecipa alla call