aria days

11-12-13 settembre 2020

 

Tre giornate in Manifattura Tabacchi per far volare le grandi sculture aerosolari di Tomás Saraceno.

Evento speciale organizzato da Fondazione Palazzo Strozzi , Manifattura Tabacchi e Aerocene Foundation.

 

ORARI:
Venerdì 11 settembre: ore 13:00-16:00
Sabato 12 e domenica 13 settembre: ore 11:00-16:00

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:
Accesso libero e gratuito.
L’ingresso al pubblico è gestito nel rispetto delle normative anticontagio da Covid-19

Per partecipare attivamente come piloti delle sculture aerosolari è consigliata la prenotazione su aria-days.eventbrite.it.

In occasione della mostra di Palazzo Strozzi Tomás Saraceno. Aria, prosegue la collaborazione tra Fondazione Palazzo Strozzi e Manifattura Tabacchi che, con Aerocene Foundation, presentano da venerdì 11 a domenica 13 settembre ARIA Days: tre giornate dedicate ai voli delle grandi sculture aerosolari ideate da Tomás Saraceno come manifesto di una nuova epoca dell’uomo e di una nuova idea di mobilità, libera dall’uso di combustibili fossili.

Venerdì dalle ore 13:00 alle 16:00, sabato e domenica dalle ore 11:00 alle 16:00, nella Piazza dell’Orologio di Manifattura Tabacchi sarà possibile far volare queste sculture come spettacolari aquiloni, in grado di librarsi in aria grazie al calore del Sole.

Con la collaborazione di un gruppo di volontari appositamente formati dallo studio dell’artista, i partecipanti potranno diventare veri e propri “piloti” nelle esercitazioni di volo delle sculture (la partecipazione è gratuita, si consiglia la prenotazione aria-days.eventbrite.it) oppure assistere ai voli e conoscere il mondo di Aerocene: comunità artistica interdisciplinare, fondata da Tomás Saraceno, che sviluppa progetti di sensibilità ecologica per una nuova collaborazione etica con l’atmosfera e l’ambiente.

ARIA Days si inserisce nell’ambito della mostra di Palazzo Strozzi Tomás Saraceno. Aria e del programma interdisciplinare di Manifattura Tabacchi NAM – Not A Museum, che declina la produzione artistica nella ricerca e studio di nuove modalità di interazione tra l’uomo e la natura attraverso la costruzione di una comunità temporanea e in continua evoluzione.

Le dimostrazioni di volo si sviluppano secondo una pratica sperimentale e collaborativa che permetterà al pubblico non solo di conoscere, ma anche di fare esperienza del mondo dell’Aerocene.

Nel contesto della collaborazione tra Manifattura Tabacchi e Palazzo Strozzi, fino al 1° novembre 2020 è ancora possibile visitare negli spazi dell’ex-fabbrica l’esposizione di pubblicazioni e dello starter kit di volo delle Aerocene Scupltures che, insieme alla proiezione di video documentari, fanno parte del Fuorimostra di Palazzo Strozzi per Tomás Saraceno. Aria.

aerocene atterra in manifattura tabacchi

Teaser /ARIA DAYS 11-13 September | Manifattura Tabacchi

Aerocene launches, 2020, Manifattura Tabacchi, Firenze, as part of the exhibition "Tomas Saraceno. Aria”, Palazzo Strozzi, Firenze. Photo by Giancarlo Barzagli. Licensed under CC BY-SA 4.0

Aerocene launches, 2020, Manifattura Tabacchi, Firenze, as part of the exhibition "Tomas Saraceno. Aria”, Palazzo Strozzi, Firenze. Photo by Giancarlo Barzagli. Licensed under CC BY-SA 4.0

Aerocene launches, 2020, Manifattura Tabacchi, Firenze, as part of the exhibition "Tomas Saraceno. Aria”, Palazzo Strozzi, Firenze. Photo by Giancarlo Barzagli. Licensed under CC BY-SA 4.0

Aerocene launches, 2020, Manifattura Tabacchi, Firenze, as part of the exhibition "Tomas Saraceno. Aria”, Palazzo Strozzi, Firenze. Photo by Giancarlo Barzagli. Licensed under CC BY-SA 4.0

Aerocene launches, 2020, Manifattura Tabacchi, Firenze, as part of the exhibition "Tomas Saraceno. Aria”, Palazzo Strozzi, Firenze. Photo by Giovanni Savi. Licensed under CC BY-SA 4.0

Tomás Saraceno

Tomás Saraceno. Palazzo Strozzi.
© Alessandro Moggi, 2019

Tomás Saraceno nel suo lavoro unisce l’arte alle scienze naturali e sociali. Intrappolate nell’intreccio di questi mondi, le sue sculture galleggianti e le installazioni interattive propongono modi nuovi – oltre che sostenibili – per abitare l‘ambiente. 

 Nel 2007 ha avviato progetti legati all’atmosfera e dato vita alla comunità artistica interdisciplinare Aerocene, che immagina un futuro privo di confini e libero dall’uso di combustibili fossili. 

Dalla sua grande passione per ragni e ragnatele è nata la squadra Arachnophilia. Saraceno è stato il primo a scansionare, ricostruire e re-immaginare gli intricati habitat spaziali di questi animali. Sull’argomento tiene conferenze in tutto il mondo e ha diretto l’Institute of Architecture‐related Art (IAK) presso la Braunschweig University of Technology in Germania (2014‐2016). Ha collaborato con il Center National d’Études Spatiales (2014–2015), il MIT Center for Art, Science & Technology (2012‐ad oggi) e l’Atelier Calder (2010). 

STUDIO Tomás Saraceno

FONDAZIONE PALAZZO STROZZI

Capolavoro dell’architettura rinascimentale a Firenze e dinamico centro culturale di livello internazionale, Palazzo Strozzi rappresenta un punto di riferimento nel panorama italiano: una piattaforma in cui produrre e fruire l’arte attraverso un ricco programma di mostre e attività culturali.

Luogo simbolo per la vita del Palazzo è lo storico cortile rinascimentale, una piazza aperta alla città in cui ogni anno transitano oltre due milioni di persone e in cui vengono organizzati concerti, performance, installazioni di artisti contemporanei.
Nata nel 2006 come primo esempio di fondazione culturale pubblico-privata in Italia, la Fondazione ha prodotto e organizzato oltre cinquanta mostre che spaziano dall’arte antica a quella moderna e contemporanea, come testimoniano le collaborazioni con artisti come Ai Weiwei, Carsten Höller, Marina Abramović insieme a Pontormo e Rosso Fiorentino Verrocchio, il maestro di Leonardo.

FONDAZIONE PALAZZO STROZZI

NAM –  Not A Museum è la piattaforma d’arte contemporanea di Manifattura Tabacchi, basata sul principio dell’interdisciplinarità tra le arti e sul coinvolgimento della comunità. Per il programma estivo propone una serie di appuntamenti con artisti e collettivi legati ai linguaggi della performance, del suono, della danza e della poesia. 

nam su instagram