Social District / Il Ciabattino

Il Ciabattino

Manifattura Tabacchi SOCIAL DISTRICT

Una nuova piazza digitale che permette ai residenti e alle realtà che compongono il tessuto micro-imprenditoriale intorno a Manifattura Tabacchi di incontrarsi, conoscersi e dare vita a una nuova forma di socialità.

social district

gruppo facebook

Il Ciabattino è una storica bottega di riparazione calzature che tramanda il saper fare artigiano da generazioni.

In quanto membro della community di Manifattura Tabacchi Social District, Simone Guglielmo, titolare de Il Ciabattino, racconta la storia della sua bottega a conduzione familiare aperta da oltre 80 anni.

Simone Guglielmo presenta

Il Ciabattino

La bottega si trova in via Ponte alle Mosse 161/R e svolge prevalentemente l’attività
di riparazione calzature, sempre alla ricerca di nuove soluzioni che si adattino anche
ai nuovi materiali usati nella fabbricazione delle attuali calzature, l’attività si
completa con la vendita di accessori quali lacci, solette e altri accessori.

Sempre disponibile nel dare consigli sulle riparazioni e sul trattamento delle vostre
amate calzature, metto al servizio dei clienti un lavoro fatto con pochi attrezzi, gli
stessi che nel tempo affiancano il mio tipo di lavoro: una forma, un martello, un
trincetto e poco altro, corredate da tanta passione ed esperienza.

La storia della bottega

Il negozio di riparazione calzature è stato aperto nell’immediato dopoguerra da mio padre e da mio nonno che hanno rilevato una vecchia attività di riparazioni calzature.

L’attività è andata avanti fino agli anni ‘60, quando mio nonno decise di aprirne una
nuova, lasciando questa a mio padre. Attività che poi è passata a me nei primi anni 2000 in seguito alla sua prematura scomparsa.

La storia di questa piccola bottega artigianale è lunga e travagliata nei suoi primissimi
anni. Oltre che essere bottega era anche la casa dove abitavano i miei nonni e i 4
figli, non potendo pagare un affitto sia per una casa che per un negozio. Del resto
stiamo parlando dell’immediato dopoguerra un periodo storico non semplice.

Poi arriva la lenta risalita e la bottega si rivela un punto di riferimento del quartiere fino a quando nel 1966 arriva l’alluvione e porta nuove inevitabili difficoltà.

La bottega comunque negli anni ha sempre cercato di seguire i suoi principi, ha messo sempre in primo piano un servizio a basso costo che potesse aiutare le persone ad avere una riparazione ottimale alle proprie esigenze, lasciando negli anni l’attività di calzolaio per dedicarsi sempre più a quella di “ciabattino” e quindi alle sole riparazioni delle calzature.

Personalmente, sia insieme a mio padre che in seguito da solo, ho continuato a dare
più importanza al servizio che all’obiettivo economico, senza non poche difficoltà,
ma con tenacia e sempre con la stessa passione e serenità, cercando di continuare
a mantenere aperta una bottega che ha più di ottanta anni.

Il Ciabattino
di Simone Guglielmo

Via Ponte alle Mosse 161/R
50144 Firenze

orari
lunedì-venerdì
dalle 9:00 alle 12:00 e
dalle 17:00 alle ore 19:00

MAPPA / SOCIAL DISTRICT