Piatti da Bulli: 3 ricette comfort food

Saper Fare [Home Edition]

3 ricette comfort food

Dalla cucina di Bulli & Balene

Gli chef del bistrot di B9 condividono con la community di Manifattura le ricette migliori per preparare piatti da Bulli in quarantena.

Questa volta iniziamo con 3 piatti comfort food: un primo piatto, un piatto unico e un dolce.

Facili da preparare e capaci di regalare un sorriso di beatitudine fin dal primo assaggio.

ZUPPA DI FUNGHI 

dello chef Claudio Buglioni

Ingredienti
2 spicchi d aglio
1 rametto di timo
1/2 kg di funghi misti (scatolame o secchi )
30 g porcini secchi
2 pomodori maturi
1 L brodo
Peperoncino
300 g pane toscano

Procedimento:

Far rosolare nell’olio l’aglio schiacciato con il timo, aggiungere i funghi tagliati a pezzi.  Cuocere per circa 15 minuti a fuoco lento con il tappo. Unire i pomodori e lasciarli insaporire. Allungare con il brodo lasciando bollire per almeno 20 minuti. Nel frattempo procedete ad arrostire il pane, agliarlo e disporlo nelle ciotole. Versare sopra la zuppa e farla riposare per qualche minuto. Completate il piatto guarnendo con olio extravergine e prezzemolo tritato.

Schiacciata con cecina e melanzane

dello chef Mauro Urso

Per la schiacciata
300 g farina “00”
200 g farina di semola
1 busta di lievito madre secco
30 g sale
50 g olio evo
300 ml di acqua tiepida

Impastare e lasciar lievitare per 2 ore.
Rimpastare e stendere sulla teglia oliata e lasciar lievitare per un’altra ora. Spennellare con olio e infornare a 200° per circa 15/20 minuti.

Per la cecina
300 g di farina di ceci
200 g di acqua
50 g di olio
Mescolare il tutto, lasciar riposare (meglio sarebbe farlo la sera prima). Versare il composto in una teglia oliata e cuocere a 220° per 10 minuti.

Per le melanzane sotto pesto 
Tagliare le melanzane a fettine sottili, salarle e lasciarle riposare per togliere l’acqua in eccesso, dopo circa una mezz’ora asciugarle se necessario e grigliarle. Condire con abbondante olio evo, sale, peperoncino, aglio e prezzemolo, tutto tritato finemente.

Per concludere prendere la schiaccia calda, aprirla a metà metterci la cecina, le melanzane e godere!

BIANCOMANGIARE

dello chef claudio Buglioni

Ingredienti per 4 persone
2 etti di farina di mandorle
1/2 l latte
125 g zucchero
1 bustina vanillina
20 g colla di pesce
1/2 l panna da montare

Procedimento:

Far bollire il latte con lo zucchero e la vanillina. Togliere dal fuoco e unire la farina di mandorle. Far riposare per 1 ora. Filtrare il composto e rimettere sul fuoco. Aggiungere la colla di pesce precedentemente ammollata e mescolare bene. Raffreddare il tutto in una boulle e incorporare la panna appena montata. Riempire gli stampini e lasciare in frigo per 2 ore circa.

Una volta fuori dal frigo, guarire con frutta fresca a piacere.